Come Riconquistare il Marito con Eleganza

Diverse donne mi chiedono come riconquistare il marito, se ho qualche consiglio per aiutarle a salvare il loro matrimonio. Se stai leggendo questo articolo, sappi che molto spesso subentrano determinate dinamiche che impediscono o almeno limitano la riuscita di una riconquista “non più da fidanzatini”. Ma procediamo per gradi e vediamo fin quanto possiamo puntare in alto per riconquistare il marito che ancora ami e che molto probabilmente vuole allontanarsi da te.

Lo sapevi che nel 2012 per ogni 1000 matrimoni sono stati contati 311 separazioni e 174 divorzi? Se questo può tranquillizzarti non sei l’unica donna che sta vivendo questa difficile situazione. Prima di arrivare alla separazione o addirittura al divorzio voglio darti una mano a risollevare questa tua situazione. Effettivamente la percentuale di divorzi negli ultimi 30 anni è salita parecchio ma grazie ad un aumentato senso della famiglia e della coppia la curva statistica forma un altopiano e non più una curva in salita.

Ho giusto precisato alcuni dati per darti modo di comprendere che molte dinamiche nella coppia sono cambiate e che quindi per salvare il matrimonio ci vuole qualcosa in più rispetto agli anni passati insieme. Lo spiego per bene nel corso gratuito: Come riconquistare un uomo con eleganza.

Come riconquistare il marito mostrandosi sempre elegante nella comunicazione?

Con l’aumento dei divorzi anche i consulenti matrimoniali e gli avvocati che permettono di effettuare le pratiche del divorzio aumentano a vista d’occhio, sarà una coincidenza? Forse no. Specialmente se consideriamo il fatto che nella maggior parte dei casi sia i consulenti matrimoniali che gli avvocati divorzisti dimostrano ben poco interesse nel salvare il rapporto.

Approfondimento: Leggi questo post se la ragione del tuo ex marito è: >>>Non ti amo più!

In questo momento se lo vedi tutti i giorni e ti fa male vederlo, allora punta ad una comunicazione vincente. Questa è la strada maestra per sapere come riconquistare il marito.

Tutto quello che ti sto dicendo ha una struttura logica. Si basa sul fatto che un matrimonio sano è caratterizzato soprattutto da una comunicazione aperta e sincera. Se qualcosa è mancato, la causa sta proprio nella comunicazione che non è giusta o sbagliata, semplicemente efficace o inefficace. Ora andiamo a capire cosa fare per riconquistare tuo marito al quale vuoi ancora, come è giusto che sia, molto bene.

Molte donne che seguono il nostro corso gratuito, inizialmente pensano che sia sufficiente implorare il proprio uomo oppure convincerlo a parole per tornare ad essere felici insieme. Questo non funziona! Gli uomini non sono iperlogici e quindi i ragionamenti non li convincono mai. Tu staresti al fianco di un uomo zerbino e supplichevole?

Prima di andare avanti con la lettura di questo post, dai un’occhiata a questo video, nel quale ti do un consiglio importantissimo se vuoi riconquistare tuo marito. Poi riprendi con la lettura.

Per riconquistare il proprio marito, c’è bisogno di molta pazienza, i giusti passi e soprattutto determinazione. Ora sto per svelarti gli atteggiamenti da evitare sin da subito, così da iniziare a ristabilire il primo canale di comunicazione e riportare un clima neutrale. Quali sono?

  • Dichiarargli il tuo amore, non sistemerà il tuo matrimonio
  • Organizzare appuntamenti serali, non lo faranno tornare
  • Cercare di imporre l’intimità tra di voi, non cambierà la situazione affettiva
  • Fargli trovare bigliettini dolci non salverà il vostro legame
  • Nuovi modi di comportarti a casa ti faranno sembrare ridicola (e tu non lo sei)

Sono certo che ti sarai ritrovata in un punto o in un altro tra questi elencati. Ma perchè questi atteggiamenti non funzionano? Perché allontaneranno sempre di più il tuo uomo? Perché tuo marito ora penserà che sei debole per la decisione che lui ha preso e quindi il tuo comportamento accondiscente rappresenta la tua debolezza che lui non potrà condividere. Ogni gesto carino nei suoi confronti sarà per tuo marito, un altro tentativo di metterlo sotto pressione e di manipolarlo o per lo meno manipolare sìle sue intenzioni. In automatico lui costruirà un muro che ti sarà impossibile abbattere. Il mio lavoro di questi anni si è basato proprio sulla costruzione della comunicazione efficace, quella che riesce a scardinare queste resistenze.

Come riconquistare il marito quindi?
La chiave è l’attrazione mentale!

Per ristabilire questo tipo di attrazione dovrai immaginarti di non conoscerlo, e di essere interessata a lui per la prima volta. Iniziare quindi un timido corteggiamento anche se sei la donna, cercando di scoprire cosa gli piace e cosa detesta, facendolo parlare di se più di quanto tu parlerai con lui. A questo punto mi chiederai: Ma lui ha proprio chiuso come faccio?

Passa dalla sua parte e diventa una sua amica (non troppo), visto che comunque avete avuto una relazione importante e a meno che tu non abbia commesso gravi mancanze dovrebbe lasciarsi andare ad un rapporto pacifico. Da li inizierai passo dopo passo ad interessarti a lui senza fargli vedere che vuoi riaverlo con te. Mostrati d’accordo con lui ed inizia a mostrarti sempre elegante e impegnata. Noi uomini siamo sospettosi quando la nostra metà si mostra vaga e misteriosa. Tutto ciò va pianificato al meglio, per non sembrare insolito e guidato.

Per riassumerti i passi:

  1. Molta pazienza prima di tutto
  2. Una strategia di base
  3. Mostrarti inizialmente d’accordo con lui
  4. Far passare un pò di tempo per pianificare i singoli step
  5. Iniziare ad interessarti a lui a prescindere dalla relazione
  6. Catturarlo mentalmente utilizzando l’attrazione
  7. Mostrarti misteriosa ma non troppo

Se pensi che io possa aiutarti come love coach, allora senza impegno, guarda i 4 video gratuiti che ti permetteranno di riaccendere la fiamma dell’amore tra te e lui. Non sarà semplicissimo, anche se chi ci è riuscito ha poi festeggiato due volte. Questi percorsi servono a te stessa e poi alla coppia 🙂

Buona riconquista 🙂
Domenico Iapello (Love Coach)

Default image
Domenico Iapello
Love Coach dal 2011. Domenico Iapello è autore e amministratore del progetto “Riconquista, Seduci ed Ama”

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy