Riconquistare la ex che ha un altro: 5 strategie (quando è possibile)

Riconquistare una ex che ha già un altro: quando è possibile e quando no

È possibile riconquistare una ex che sta con un altro?

Essere abbandonati è sempre qualcosa di molto spiacevole. In fin dei conti, quella dell’abbandono si tratta della prima paura che sperimentiamo da bambini: ci attacchiamo ai nostri genitori non solo perché li amiamo, ma perché temiamo di perderli o che ci abbandonino.

Per questo, quando il partner ci abbandona è sempre uno strazio. Per un uomo poi è ancora più dura.

Infatti, a differenza delle donne, in amore gli uomini patiscono il principio di scarsità. Le ragazze in genere hanno molta più scelta, essendo circondate da molti corteggiatori. E questo vale anche per quelle meno belle.

Un uomo, invece, corteggia una cerchia molto ristretta di donne. Che magari sono contese da molti concorrenti.

Ecco perché la fine di una relazione con la propria ex è molto frustrante: si ha la sensazione di aver perso qualcosa conquistato con molta fatica. Ed è così!

Se quindi ti chiedi come riconquistare la tua ex che ha già un altro, ma soprattutto ti domandi se sia possibile, allora devi leggere con molta attenzione quello che ti sto dicendo.


In generale, riconquistare la tua ex fidanzata che sta con un altro ragazzo è possibile. Ma non sempre. Questo perché ci sono due scenari possibili, e in uno solo puoi tentare l’impresa con successo.

Scenario A

Con lei eri felice. La trattavi meglio di una regina di Saba. Se avessi potuto darle la Luna, lo avresti fatto. Insomma, agli occhi degli altri eri il classico bravo ragazzo innamorato della sua compagna, un vero e proprio principe azzurro

Ciò nonostante, lei ti ha lasciato e si è messo con un altro. Anzi, hai scoperto che la frequentazione è cominciata mentre stavate ancora insieme.

Bene, in questo caso ti dico senza mezzi termini: lascia stare e volta pagina.

Alcune donne sono attratte da uomini a livello estetico e iniziano una relazione. Salvo poi rendersi conto, per molte ragioni, di non volersi legare a quella persona.

Per questo, non solo la tua ex non prova più alcuna attrazione per te: è molto probabile che non ti abbia mai amato.

Quindi, cercare a tutti i costi di tornare con lei è come continuare a innaffiare una pianta secca. Un inutile dispendio di energie, e di tempo.

Ora, la prima cosa che puoi fare è imparare a superare un rifiuto in amore. E poi seppellire il ricordo di quella donna sotto una pietra gigantesca.

Scenario B

Insieme eravate una coppia perfetta. Avevate un feeling straordinario, e un’intesa così profonda che sembravate la classica accoppiata ‘sedere e camicia’.

Poi ci sono state le incomprensioni. Le liti. Le brutte parole. Magari eravate una coppia a distanza, e i chilometri hanno indebolito un rapporto altrimenti perfetto.  O forse, tua hai commesso degli errori. Forse ti sei allontanato perché preso dai tuoi problemi personali.

Fatto sta, che lei alla fine ti ha lasciato. E ora sta con un altro.

In questo caso però, c’è qualcosa che fa la differenza.

Spesso le persone, dopo una delusione amorosa, allacciano nuove relazioni con un unico scopo: lenire il dolore.

Ecco, quindi, come questi fidanzamenti siano dei meri antidolorifici, nati solo per soddisfare il bisogno di dimenticare una delusione amorosa.  Insomma, si tratta di storie molto fragili, destinate a durare poco.

Inoltre, queste persone con la testa e il cuore sono ancora rimaste attaccate all’ex partner. Vorrebbero tornare con lui, ma temono di soffrire ancor di più.

Ecco, solo in questo caso puoi progettare il tuo percorso di riconquista attraverso cinque strategie che sto per suggerirti.

Come riconquistare una ex che sta con un altro: le 5 strategie più efficaci

La riconquista è molto più difficile di una conquista ex novo. Poi, riacchiappare una ex fidanzata che sta con un altro è ancor più arduo. Per questo devi essere molto cauto, cercando di non fare passi falsi che possano mandare all’aria tutto quanto.

Ecco per te cinque strategie efficaci, grazie alle quali puoi far tornare a battere il cuore della tua ex ragazza. Anche se ti ha detto di non amarti più.

1.Non opporti alla sua nuova relazione

No, non sono impazzito, né ho bevuto qualche bicchierino di troppo. Anzi, sono molto serio nel dirti che la prima cosa da fare è accettare la sua nuova relazione.

Infatti, se cominci a rimproverarla, stuzzicarla, o a puntarle il dito contro, ti metti in una posizione di opposizione a lei. E ricordati, gli opposti si attraggono solo in fisica, non in amore.

Evita poi nel modo più assoluto frasi come:

  • Ah, vedo che ti sei riconsolata presto
  • Lui ti renderà infelice
  • Uno come me non lo troverai mai più
  • Spero che ti lasci
  • Hai dimostrato quello che sei veramente

Così non solo metti benzina sul fuoco, ma dimostri alla tua ex di essere una persona rancorosa e velenosa, da cui forse è stato un bene allontanarsi.

Nei casi peggiori poi, la tua ex potrebbe parlare di questo con l’attuale compagno, che prenderà la palla al balzo per mettertela contro e rinforzare la sua posizione.

Ricorda: le relazioni d’appoggio durano poco, visto che si basano su presupposti troppo deboli per un’unione forte e autentica. Quindi, grazie a questa consapevolezza, puoi vivere e accettare con serenità che la tua ex per un periodo stia con un altro, trattandosi di un fuoco fatuo.

2.Usa la psicologia inversa

Una delle strategie più potenti è l’utilizzo della psicologia inversa. Si tratta di un metodo particolare che sfrutta la negazione a scopo persuasivo, in modo da indirizzare qualcuno a adottare un certo comportamento.

Ti faccio un esempio molto semplice.

Adesso ti dico: non pensare a un elefante.

Cosa hai fatto? Hai pensato a un elefante, vero?

Certo. Questo perché la nostra mente filtra sempre la parola ‘non’. Ciò spiega come mai, da bambini, facciamo sempre l’esatto contrario di quanto ci dicono i nostri genitori!

Ecco, ora prova a fare la stessa cosa con la tua ex.

Non solo devi accettare la sua nuova relazione. Mostrati anche felice per lei. E quindi, potresti mandarle un messaggio del genere.

“Ho saputo del tuo nuovo compagno. Sono molto contento per, e spero che tu, finalmente, abbia trovato la persona giusta per te. Proprio per questo, ti chiedo di non cercarmi più”.

In questo modo, raggiungi un duplice obbiettivo:

  1. Comprende come tu non sia una minaccia abbassando le sue difese
  2. La richiesta di non cercarti tramite meccanismo della psicologia inversa la induce a fare l’esatto contrario


Quindi, agendo questo modo getti le basi per lasciare la comunicazione tra te e lei aperta.

Se vuoi saperne di più, ti consiglio il mio corso gratuito sulla psicologia inversa per riconquistare!

3. Quando vi sentite, sii gentile e controlla le emozioni

Ora che l’hai indotta a ricercarti, hai per le mani una palla d’oro per fare di nuovo gol nel suo cuore. Se lei ti ricontatta, anche per sentire solo come stai, dimostrati sempre gentile e sereno, impedendo a emozioni come la rabbia e il risentimento di prendere il sopravvento su di te.

Questo atteggiamento permette alla tua ex di rimuovere l’immagine di te che si è incrinata durante la vostra relazione, tornando ad apprezzare le tue qualità.

Ma non solo: non percependoti come una persona negativa, il suo tenersi in contatto con te porterà il suo nuovo compagno a indisporsi.

Questo non farà altro che minare la stabilità di un rapporto fragile, decretandone la fine anticipata.

Quindi, calma, serenità e autocontrollo. Questo è il tris vincente che ti aiuta a riconquistare la tua ex.

4. Evita di essere troppo disponibile

Se essere gentile non lasciando spazio alla rabbia e al risentimento è essenziale per mantenere un buon rapporto con la tua ex, altrettanto fondamentale è non mostrarti troppo disponibile.

Infatti, se lei capisce che tu, anche se non sei più il suo fidanzato, ci sei sempre e comunque rischi di essere declassato allo stato di ‘amicone’, mandando in fumo ogni possibilità di riconquista.

Per questo, cerca di mettere dei paletti ben precisi alla tua disponibilità

Anzitutto, la prima cosa da evitare è diventare il suo confidente.  Le confidenze si fanno agli amici e ai fratelli. Non di certo agli ex fidanzati.

E soprattutto, non darle mai consigli sulla relazione con l’altro uomo. Così dimostri solo di non essere interessato a tornare con lei, vedendola a tua volta come una semplice amica verso cui non hai più alcuna attrazione.

Inoltre, dimostra di avere una vita piena e impegnativa. Se cerca chiedendoti di parlare, è bene che qualche volta ti neghi, dicendole di avere molto da fare.

In fin dei conti, in amore vince chi fugge, giusto?

5. Stringi i tempi

Altro errore da non commettere riguarda i tempi.

Come non puoi pretendere di tornare con la tua ex dopo una settimana dalla rottura, è sconsigliato far passare mesi e mesi prima di tentare il passo decisivo.

Se passa troppo tempo, accadono due cose che spengono ogni speranza di ripresa della relazione:

  1. Lei capisce che tu non sei più interessato a una nuova storia d’amore e volterà pagina
  2. Si crea una situazione di ambiguità insostenibile alla lunga. Tutti, in ogni ambito della vita, a un certo punto vogliono avere delle certezze.

Quindi, cerca di stringere i tempi.

Anzitutto, mandale segnali precisi sul fatto che la tua vita sta cambiando.

Per esempio, potresti aver iniziato a frequentare altre persone. Pubblica sui social foto e immagini in cui trascorri serate con gruppi misti, in cui ci sono anche donne. O, meglio ancora, di momenti in cui ti trovi a qualche servizio di speed dating con i tuoi amici.

Nello stesso tempo però, prendi l’iniziativa e fatti sentire. Anche con un semplice messaggio. Così manderai un segnale ben preciso:

Ti penso ancora, ma non ho intenzione di aspettarti per anni. Sono pronto ad andare avanti senza di te.

Questo la mette alle spalle al muro, imponendole di prendere una decisione importante: provare a tornare con te o continuare a stare con l’altro uomo che, nel 90% dei casi, non ama.

Se queste strategie non sono sufficienti per riconquistare la tua ex che sta con un altro uomo, contattami pure e cercheremo insieme una soluzione!

Ricomincia dall’Amore 🙂
Domenico Iapello (Love Coach)

Scopri il Metodo Ricomincio dall'Amore

Accedi al corso gratuito di Domenico Iapello per Ricominciare dall’Amore. Per te 1 lezione al giorno per 6 giorni con un metodo efficace che ti permetterà di riabbracciare chi ami.

Default image
Domenico Iapello - Love Coach

Mi chiamo Domenico Iapello e ti do il benvenuto nel mio mondo! Sono un Love e Life Coach specializzato in PNL e aiuto uomini e donne a vivere relazioni meravigliose. Puoi seguirmi su INSTAGRAM e iscriverti al mio canale YOUTUBE per avere tanti contenuti gratuiti sul miglioramento personale e relazionale.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy