Mi Manca la mia Ex: 3 soluzioni rapide ed efficaci

Mi manca la mia ex e non so più cosa fare! Ti capisco benissimo e so perfettamente cosa provi in questa fase della tua vita e quanto desideri uscirne il prima possibile per riaverla al tuo fianco.

In questa guida ti darò delle soluzioni rapide da applicare e che da subito possono portarti benefici.

Ciao, sono Domenico Iapello, e da oltre un decennio ho guidato uomini e donne attraverso la delicata fase di ricostruzione della relaziona dopo una rottura. Il mio metodo, “Ricomincio dall’amore”, si concentra sulla gentilezza ed eleganza nella gestione delle relazioni post-fine. Inizia guardando il mio percorso gratuito

Mi manca la mia ex: Ecco le soluzioni che aspettavi!

Quando una relazione giunge al termine, sfido chiunque a superarla senza problemi come fosse una passeggiata. Non è affatto così! Una rottura di coppia corrisponde in termini psicologici all’abbandono e pertanto ad una serie di meccanismi interni che ti portano a stare male, pensarla ogni momento e vivere veramente nello sconforto più totale.

Ti sarai sentito dire cose del tipo:

  • Lasciala perdere!
  • Passerà!
  • Guarda avanti!
  • Dille quanto ti manca!
  • Falle un regalo!
  • Etc. Etc.

Nessuna di queste cose ti aiuterà ad alleviare la mancanza verso di lei, e tantomeno riconquistarla qualora tu volessi ancora farlo!

Prima soluzione: Il tempo è il tuo migliore alleato

Continui a riperti: Mi manca la mia ex? Vedi, forse ti sfugge un particolare importantissimo, ovvero che anche tu manchi a lei in questo momento. Ok, posso scommetterci qualsiasi cosa che ora hai fatto uno sguardo dubbioso e mi starai chiedendo: Domenico lei si sarà già dimenticata, come fai a pensare questo? Più tempo passa e più si dimentica di me, stanne certo!

Non sai quante volte sento questa espressione e ti capisco. Ma non è così!

Questo tempo lontano da lei permetterà ad entrambi di capire l’importanza l’uno dall’altro, a prescindere dagli errori o meno commessi. Lei ci pensa spesso a te e anche tu gli manchi, ma per coerenza non può tornare indietro sui suoi passi. Tu invece, mantenendo fede alla tua coerenza le dimostri che fai sul serio e qui avviene lo scambio di ruolo, che ti permetterà se lo vorrai di riconquistarla, quando sarà il momento ideale.

In parole povere, lascia passare del tempo per resettare ogni cosa e far riemergere la nostalgia l’uno per l’altra.

La domanda che più ti assale è: Tornerà? Ed io voglio risponderti con questo video 🙂

Seconda soluzione: Fai leva sul bilanciamento emotivo

Cosa intendo con questa terribile definizione?

Se stai soffrendo per lei molto probabilmente è perchè il tuo pensiero si è distorto e non è più quello dei giorni felici passati insieme. Piuttosto ci sono una serie di pensieri limitanti che durante il giorno e a volte anche la notte, sotto forma di sogno, ti portano a star male.

Sostituisci questi pensieri limitanti con pensieri che gratificano la tua mente, ed in poco tempo smetterà di mancarti così tanto e tu acquisirai maggiore autonomia. Per farti capire cosa intendo, ti racconto un pezzettino piccolissimo della mia storia per farti capire come io stesso superai la rottura e la mancanza che avevo per la mia ex, circa 10 anni fa:

“Non sapevo da dove iniziare e passavo le giornate a camminare avanti e indietro per la casa, senza voglia di fare nulla. Solo un terribile sconforto, che si ripresentava ripetutamente ed in modo particolare al risveglio e alla sera, quando di più focalizzavo che non era al mio fianco.

Iniziai a leggere articoli di Blog come stai facendo tu adesso ed eBook di ogni tipo ma non mi portavano beneficio. Un giorno decisi di scrivere io un eBook sulla riconquista, prendendo informazioni da siti americani e da libri di testo sulla psicologia e la comunicazione. Quella cosa mi assorbiva il tempo e non mi faceva pensare a lei, e nel frattempo ero sempre più produttivo.

Vedi quel mio atteggiamento non solo mi fece passare quel pallino fisso che avevo per lei ma presto pubblicai il mio primo eBook e a distanza di anni mi ritrovi qui con un guadagno netto di circa 4000 euro al mese. Non te lo dico per tirarmela, ma per farti capire che anche tu puoi trasformare ciò che stai vivendo in opportunità“.

Terza soluzione: La strategia indiretta ti porterà grandi risultati

Fai capire in modo indiretto che lei non ti manca, e questo atteggiamento la porterà a sentire ciò che ti aspetti. In parole povere non dirai più: mi manca la mia ex ma sarà lei a farlo.

Utilizza Facebook per esempio, e magari iscriviti al CORSO GRATUITO e scopri altre strategie, parla con gli amici di lei tra le linee facendo capire che non ti manca e che stai bene. In poco tempo vedrai i primi risultati che uniti a ciò che scoprirai continuando a seguirmi, potrai farla nuovamente tua.

Ti manca la tua ex? 3 soluzioni rapidi ed efficaci

Ricapitolando, questo i 3 consigli rapidi ed efficaci se ti manca la tua ex:

  1. Prenditi del tempo
  2. Sostituisci i pensieri limitanti con quelli gratificanti
  3. Utilizza strategie indirette
Mi manca la mia ex è un’espressione che non ha più motivo di esistere. Coraggio!

Con gentile affetto
Domenico Iapello (Love e Life Coach)

Vuoi riconquistare il suo cuore?

Scopri il corso gratuito di 6 lezioni per riconquistare chi ami con gentilezza ed eleganza!

Vivi una relazione tossica?

Non perdere l'occasione di trasformare la tua vita e vivere la relazione sana che hai sempre desiderato!
GRATIS
Domenico Iapello
Domenico Iapello

Domenico Iapello è Love & Life Coach (PNL Practitioner) e aiuta uomini che vivono la fine di una relazione, a ritrovare i canali della comunicazione, delle emozioni e dell'attrazione mentale per riconquistare se stessi e la persona amata. È creatore del metodo "Ricomincio dall'Amore". Con i suoi corsi e libri best seller è l’autore più letto e seguito in Italia aiutando ad oggi oltre 19.000 coppie a realizzare il sogno di tornare insieme. È stato intervistato da Vanity Fair, Style, Ansa, Donna moderna, ZankYou ed è presente in altri 6 stati, oltre l'Italia.