I MIGLIORI LIBRI PER RICONQUISTARE L’EX

Ritrova il tuo benessere e la persona che più ami al mondo.

Ho selezionato per te i libri per riconquistare l’ex, quelli che realmente potranno aiutarti in questo momento delicato della tua vita. Sono i libri che hanno aiutato me e tante altre persone nella tua stessa situazione. Troverai una descrizione per ogni libro ma soprattutto la mia personale valutazione.

1. Le armi della persuasione. Come e perché si finisce col dire di sì

di Robert B. Cialdini  (Autore), G. Noferi (Traduttore)

Prima pubblicazione: Aprile 1989 – Nuova ristampa: Giugno 2015

Editore: Giunti

Categoria: Psicologia

Descrizione:
Perché una richiesta formulata in un certo modo viene respinta, mentre una richiesta identica, però presentata in maniera leggermente diversa, ottiene il risultato voluto? Cialdini ha scoperto che alla base delle migliaia di tattiche usate quotidianamente dai persuasori ci sono sei schemi fondamentali; in questo libro ne rivela tutti i meccanismi di funzionamento.

La mia recensione

Era il 2010 quando decisi di voltare pagina dopo una delusione d’amore che mi stava rendendo la vita un inferno. Iniziai proprio da questo libro per riconquistare la mia ex, che per me rappresenta il pilastro per chiunque volesse comunicare a se stesso o agli altri in una maniera convincente e vincente. Robert Cialdini parla di sei principi che influenzano in modo del tutto onesto le persone a dirti di si. Dalla reciprocità, alla coerenza, riprova sociale, simpatia, autorità e scarsità. Su questi principi ho basato e strutturato il percorso di riconquista.
 

Ma perchè l’ho ritenuto davvero utile?

Uno: Per riconquistare la mia ex avevo bisogno di una comunicazione più convincente e non della solita comunicazione distruttiva. Questo fece in modo che lei si ri-avvicinasse a me senza rendersene conto. Ripeto, in modo onesto e senza inganni di nessun tipo. Con gentilezza.

Due: Credo che i principi di reciprocità, coerenza, riprova sociale, simpatia, autorità e scarsità  si possano integrare a meraviglia non solo nelle relazioni, quindi per recuperare un rapporto che naviga in cattive acque o peggio è finito, ma anche nella vita di tutti i giorni, nel rapporto con gli altri, sul lavoro, nel sociale. La bravura di Robert Cialdini è stata quella di studiare e capire cosa veramente funziona quando vuoi essere convincente con le persone, e questi suoi principi se usati come lui spiega fanno la differenza.

 

2. Manuale del guerriero della luce

di Paulo Coelho  (Autore)

Prima pubblicazione: Ottobre 1997

Editore: La nave di Teseo

Categoria: Crescita personale

Descrizione:
Se accade che il clamore del mondo soffochi la nostra voce interiore, vuol dire che è giunto il momento della lotta: dobbiamo risvegliare il guerriero della luce che dorme in ciascuno di noi e intraprendere un cammino disseminato di lusinghe e tentazioni, un sentiero in cui ogni passo può nascondere le insidie di un intero labirinto, un percorso dove la vittoria ha il medesimo volto della sconfitta.  Possiamo davvero condividere con gli altri i sogni e i rimpianti? Da Paulo Coelho, maestro di vita e di speranza, ecco la mappa per raggiungere un’isola dove il tesoro è la nostra felicità.

La mia recensione

Uno dei primi libri che ho acquistato durante il periodo in cui vivevo la rottura di coppia, su consiglio di un amico che era amante dei testi di Paulo Coelho. A dirla tutta questo fu il primo dei moltissimi libri che lessi dell’autore. Coelho ha la capacità di tirarti dentro e farti uscire dopo averti dato una carica che, da solo, difficilmente raggiungi. In modo particolare questo manuale rappresenta una Bibbia della motivazione e della saggezza, con tutta una serie di frasi che hanno la capacità di portare dentro di te la calma e la voglia di agire. Una delle frasi che amo di più è:

Per il guerriero della luce non esiste amore impossibile. Egli non si lascia intimidire dal silenzio, dall’indifferenza e dal rifiuto. Sa che dietro la maschera di ghiaccio che usano gli uomini, c’è un cuore di fuoco. Senza amore, egli non è nulla.

 

Ma perchè l’ho ritenuto davvero utile?

Dentro a questo piccolissimo libro ho trovato ottimi spunti per superare le difficoltà di tutti i giorni, il desiderio di ritrovare quel guerriero che alberga dentro di noi. L’autore ha saputo raccontare delle piccole storie che riconducono ad una forte motivazione e alla voglia di agire. Utilissimo!

 

3. Come ottenere il meglio da sé e dagli altri

di Anthony Robbins  (Autore)

Prima pubblicazione: 1986

Editore: Bompiani

Categoria: Crescita  personale

Descrizione:
Volete eliminare le vostre paure o fobie? Volete smettere di fumare?
Volete far carriera? Volete diventare abili venditori?
Volete essere ascoltati e obbediti a casa, a scuola, in ufficio?
Volete instaurare un buon rapporto amoroso?
Volete ottenere il successo? Insomma, volete essere felici?

Anthony Robbins fornisce in questo libro un insieme di strumenti pratici tali da rendere l’individuo capace di iniziative concrete nonostante eventuali paure; e la capacità di fare tutto ciò che occorre per avere successo è un potere quanto mai concreto.

La mia recensione

Ho acquistato questo libro perchè appassionato alla PNL (Neuroscienza della programmazione linguistica). La PNL propone abilità necessarie a comprendere quali tipi di comunicazione influenzano gli altri tramite il linguaggio verbale e quello del corpo.

Avevo bisogno proprio di credere in qualcosa che mi potesse aiutare a valorizzare me stesso e provare a riconquistare la persona amata. La frase che mi ha accompagnato da allora e che voglio riportarti, è questa:

“La vita ha questo di strano; che se non vuoi accettare altro che il meglio,
molto spesso riesci a procurartelo.”
Anthony Robbins, da “Come ottenere il meglio da sé e dagli altri”

Ho dato 4 stelle al libro di Anthony Robbins, perché la lettura e soprattutto la disposizione dei paragrafi sono un po macchinosi, poco scorrevoli. Ma in realtà questo è un libro che bisogna studiare come fosse un testo universitario e ora ti dico anche il perché.
Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Anthony Robbins all’interno di questo libro espone una serie di strategie utili a migliorare l’utilizzo delle proprie emozioni, e cosa più importante delle proprie azioni. Ho apprezzato e mi è stata utile la parte in cui ti insegna a dirigere il cervello verso il successo, anticipando la strategia altrui (utilissimo dettaglio per la riconquista). Anthony Robbins dedica inoltre un’intera sezione alla magia dei rapporti di coppia e a come creare solidi legami. Consigliato a chi ha la pazienza di leggere e maturare ogni singolo capitolo.

 

4. Come trattare gli altri e farseli amici

Dale Carnegie (Autore)

Prima pubblicazione: Ottobre 1936

Editore: Bompiani

Categoria: Crescita personale

Descrizione:
Come conquistare la fiducia degli altri in otto mosse: rinnova gli schemi mentali, pensa in modo nuovo, apriti a nuovi orizzonti, scopri nuove possibilità, costruisci amicizie facilmente e rapidamente, aumenta la tua popolarità, convinci gli altri a pensarla come te, aumenta il tuo potere di persuasione, accogli le proteste, evita le discussioni, rendi gradevoli i tuoi rapporti sociali, diventa un buon parlatore e un piacevole conversatore, suscita entusiasmo intorno a te.

La mia recensione

Come trattare gli altri e farseli amici è un libro che lessi nell’anno 2004, quando lavoravo come rappresentante per un’azienda di vini e prosecchi. Cercavo un libro che mi desse validi consigli sul creare solidi rapporti con i miei clienti. Un mio collega veterano mi disse: leggi Dale Carnegie, ed è così che ho apprezzato questo testo. Ho capito leggendo il libro di Dale Carnegie perché fosse importante creare con gli altri un rapporto di fiducia, e ammetto che sono riuscito a vedere le persone non come clienti ma come amici. Non come fidanzate ma amori da custodire. Non come nemici ma opportunità da realizzare.

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Durante un periodo di rottura sentimentale ripresi questo libro e lo rilessi. Mi ha insegnato come trasformare una discussione, una tensione, un rapporto con il prossimo in una splendida opportunità di crescita. Porto con me da allora una frase che lessi nel primo capitolo:

“Se vuoi prenderti il miele non tirar calci all’alveare.”

E’ proprio su questa frase che ruota il concetto principale del libro di Dale Carnegie.

 

5. Oltre i limiti della paura

di Giorgio Nardone  (Autore)

Prima pubblicazione:  Luglio 2000

Editore: Rizzoli

Categoria: Psicologia

Descrizione:
In questo libro l’autore guida il lettore in un viaggio alla scoperta di quella “nota sconosciuta” che è la “paura patologica” nelle sue variegate forme. Tuttavia, l’autore non si limita in questo testo a illustrare le caratteristiche di tali patologie, bensì espone in modo chiaro e accessibile le più efficaci e valide metodiche terapeutiche, il tutto mediante illuminanti esempi, metafore, racconti e storie di reali terapie. Lo scopo di questo testo, è quello di chiarire al grande pubblico quali sono le forme di paura patologica, come si formano, come si mantengono e come possano essere risolte in tempi brevi.

La mia recensione

Giorgio Nardone e Paul Watzlawick sono i fautori della psicoterapia breve strategica (un nuovo approccio per affrontare ansie e paure a livello emozionale piuttosto che cognitivo comportamentale). Non ti nascondo che lessi questo libro per problemi di ansia e panico legati alla rottura con la mia ex.

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

In questo libro Giorgio Nardone spiega delle tecniche che sono molto suggestive ma altrettanto efficaci, ed ho avuto modo di testarle per primo su me stesso. Una di queste è “la peggiore fantasia” che ti insegna a ritagliarti 30 minuti della tua giornata per vivere e affrontare le paure come fossero un fantasma da toccare e far svanire. O ancora la “congiura del silenzio” che ti mette nella condizione di tacere riguardo al dolore che stai provando, per fargli perdere nel tempo la forza e la presa che ha su di te. Lo consiglio a chiunque voglia riemergere da una situazione di dolore che sia sentimentale o meno.

6. E’ facile liberarsi delle emozioni negative se sai come farlo

Bernardo Stamateas (Autore), Claudia Marseguerra (Traduttore)

Prima pubblicazione: Marzo 2014

Editore: Bompiani

Categoria: Psicologia

Descrizione:
IL LIBRO CHE VI INSEGNA A METTERE A TACERE LE EMOZIONI NEGATIVE. Quotidianamente conviviamo con un ventaglio sorprendente di emozioni diverse che concorrono a influenzare le nostre decisioni e a determinare le nostre opinioni, non sempre in modo costruttivo. Insomma, non tutte le emozioni che proviamo sono positive: non lo sono sempre, e non lo sono se eccessive.  Bernardo Stamateas dedica ciascun capitolo a una specifica emozione molesta descrivendo le tecniche adatte per renderle sempre meno influenti nella nostra quotidianità e alla lunga nella nostra vita, e insegnando a seguire serenamente e con sicurezza la nostra strada. Il nuovo libro di Bernardo Stamateas: per imparare a non amareggiarsi la vita.

 

La mia recensione

Ogni essere umano manifesta oltre 40 emozioni diverse, di cui molte delle quali hanno un impatto negativo nell’affrontare la vita di tutti i giorni. Io credo che familiarizzare con le nostre emozioni sia necessario per saperle non solo gestire, ma sfruttarle al meglio per vivere appieno la nostra vita. Ho deciso di leggere questo libro per sapere qualcosa in più su quelle emozioni che in genere turbano la vita delle persone. L’autore Bernardo Stamateas le ha sapute catalogare, spiegare e cosa importante, ha saputo indicare la strada migliore per gestirle.

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Bernardo Stamateas argomenta l’ansia, l’angoscia, l’insoddisfazione cronica, la dipendenza, la rabbia, l’invidia, la timidezza, la depressione, la frustrazione e ancora il lutto, il pianto, i sensi di colpa, il rifiuto e la gelosia. E allora lo ritengo utile proprio perché durante una delusione d’amore molte delle emozioni elencate vengono vissute da uomini e donne con grande intensità, e ritengo sia importante saperle gestire al meglio. L’ansia per esempio è un’emozione tipica dopo la rottura con il proprio partner e andrebbe gestita bene per evitare gesti avventati. La dipendenza in una relazione di coppia distrugge la relazione stessa. Quando si vien lasciati dalla persona amata il rifiuto è una di quelle emozioni che maggiormente inducono il malcapitato a commettere errori. Lo consiglio a chiunque voglia ritrovare armonia con le proprie emozioni prima di provare a riconquistare la persona amata.

7. Faccio salti altissimi

di Iacopo Melio   (Autore)

Prima pubblicazione:  Marzo 2018

Editore: Mondadori

Categoria: Amore

Descrizione:
Iacopo Melio è un attivista per i diritti umani e civili: presta la voce a chi non ce l’ha, a chi si sente sconfitto in partenza, a chi ha troppa paura per tirarla fuori, usando parole come «libertà» e «uguaglianza», «giustizia» e «dignità». “Faccio salti altissimi” è un libro in difesa della libertà di essere se stessi, nel rispetto dell’unicità di ciascuno e nel superamento di un fuorviante, oltre che riduttivo, concetto di «normalità», che ci vorrebbe tutti uguali, matrioske prodotte in serie. Ma è anche la storia di un ragazzo come tanti, «pezzi di vita e sogni incollati addosso», con la testa piena di progetti e speranze.

La mia recensione

Posso dire che ho trovato all’interno del libro di Iacopo Melio, una storia che cattura, che insegna, che fa ridere e fa commuovere. Una lettura piacevole, dove si sorride parecchio ma con qualche momento in cui gli occhi si inumidiscono (soprattutto nel rapporto travagliato con la sorella).

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Il libro di Iacopo Melio racconta del valore vero che si nasconde dietro una disabilità. Disabilità che si può intendere su diverse sfaccettature della vita, dove ognuno di noi vive la propria “disabilità” in un’area personale. Ho trovato, calandomi nella storia da lui raccontata, una forte motivazione a prendere decisioni della mia vita che rimandavo in modo perpetuo. Lo consiglio a chi desidera vivere l’amore e le sfide della vita con una nuova profondità e maggiore coraggio.

8. Come riconquistare la tua ex: con gentilezza

Domenico Iapello (Autore)

Prima pubblicazione: Marzo 2013

Editore: Domenico Iapello

Categoria: Amore

Descrizione:
La donna che ami ti ha lasciato? Vorresti sapere come riconquistare una ex che ancora ami e desideri? Domenico Iapello, autore del corso “Come riconquistare una ex con gentilezza” ti aiuterà a ritrovare la giusta armonia con te stesso, e ti guiderà passo dopo passo in questo percorso che ti condurrà dalla tua ex con gli strumenti giusti per riabbracciarla.

 

La mia recensione

Voglio spendere qualche parola per questo libro, evitando di esprimere un parere autoreferenziale. Ho scritto questo libro nel 2010 a seguito di una delusione d’amore che mi ha visto molto soffrire, ma allo stesso tempo oggi la considero una splendida occasione di vita. Non è stato semplice risalire la china, e per farlo, oltre a leggere i libri che elenco in questa raccolta, ho approfondito per passione e con amore i diversi aspetti delle relazioni di coppia. Come riconquistare la tua ex: con gentilezza ne è il prodotto finale.

 

Ma perché lo ritengo davvero utile?

Il motivo principale perché ritengo utile questo libro è semplicemente per il fatto che ha aiutato me prima di tutto e poi dal 2010 tanti amici e clienti che ho seguito in un percorso di riconquista. Quello che penso di questo libro è che sicuramente non può essere il manuale miracoloso e non può in modo certo riportarti la donna che ami come per magia. Ma può aiutarti a capire gli errori da evitare e quali sono i passi migliori da fare per avvicinare nuovamente la donna che ami.

Il libro spiega come rialzarti dalla sofferenza, per poi comprendere gli errori che hanno portato alla rottura. Ti guida a riprendere la giusta comunicazione con la tua ex per poi organizzare una serie di incontri per riportarla nuovamente da te. Da non trascurare la parte relativa alla preparazione nella quale comprenderai le corrette dinamiche emozionali da mettere in campo quando si prova a convincere una donna che ancora può funzionare.

Lo consiglio a coloro che non hanno una pretesa ossessiva di riconquistare la propria ex, ma vogliono capire quale sia il modo migliore per aumentare le possibilità di riaverla.

9. Come riconquistare il tuo ex: con eleganza

Domenico Iapello (Autore)

Prima pubblicazione: Dicembre 2014

Editore: Domenico Iapello

Categoria: Amore

Descrizione:

L’uomo che ami ti ha detto basta? Desideri sapere passo passo come rientrare nella sua vita? Domenico Iapello, autore del corso “Come riconquistare un uomo con eleganza” insieme a Marilena Moreira, sua compagna di vita, hanno creato per te un metodo che ti guida in soli 30 giorni a riavere l’uomo che più ami al mondo, con eleganza. Non troverai in questo libro il metodo miracoloso, ma prima di voltare pagina io ti consiglio di seguire la strada migliore per riconquistare il tuo ex, così sarai certa di non aver lasciato nulla di intentato e potrai così aumentare le tue chance di riaverlo.

 

La mia recensione

Anche per questo libro, di cui sono l’autore insieme a Marilena (mia compagna di vita), voglio esprimere una mia personale recensione che non sia autoreferenziale ma possa aiutarti a comprendere se realmente questo manuale potrà guidarti nel tuo percorso di riconquista. “Come riconquistare il tuo ex con eleganza” è il frutto dello studio accurato di processi di riconquista già testati nel settore uomo, con il libro: “come riconquistare la tua ex con gentilezza.”

Da come puoi notare, gentilezza ed eleganza sono il mio motto, lo stile di riconquista che ho sposato sin dall’inizio e che forse può aiutarti a ritrovare l’uomo della tua vita senza le solite sporche strategie.

 

Ma perché lo ritengo davvero utile?

Credo che questo manuale non nasce con l’idea di fare soldi e tanto più di diventare il pilastro della riconquista di un uomo. Non è così, e diffida da chi ti parla di metodi assoluti e garantiti. Quello che mi sento di dirti è, invece, che può realmente guidarti verso la strada migliore per comprendere gli errori che portano alla rottura e darti gli strumenti adatti per rientrare nella vita dell’uomo che ami.

Maria mi scrive: “grazie Domenico avrei voluto conoscerti prima e aver studiato prima il tuo corso.” Ma perchè ti scrivo ciò? Non per tirarmela, bensì per farti capire che una donna che vive la rottura, avvolta dall’ansia di perdere per sempre l’uomo amato, commette molti errori e soprattutto tenta invano di riconquistarlo. Conoscermi prima significa, prevenire da una parte e fare la cosa giusta dall’altra, qualsiasi dovesse essere l’esito.

Infine in questo libro scoprirai come ritrovare te stessa, come comunicare indirettamente con il tuo ex, come sfruttare l’arma della gelosia e ancora, come rientrare nella sua vita mettendo in campo una nuova e vincente comunicazione.

Lo consiglio a colei che desidera fare auto-analisi, maturare gli errori e seguire la giusta strada per riabbracciare il proprio uomo.

10. In amore vince chi ama

Osho (Autore)

Prima pubblicazione: Febbraio 2015

Editore: Mondadori

Categoria: Crescita personale

Descrizione:
C’è un libro di Osho che più di tutti gli altri ha conquistato i lettori italiani: “Con te e senza di te”, le riflessioni del mistico indiano sulle relazioni umane. A quasi dieci anni di distanza, “In amore vince chi ama” è il seguito ideale di questo testo nonché il suo completamento, per cogliere nella totalità il messaggio di Osho sui temi dell’amore. Trasformare il sesso in un’esperienza sacra, guarire la malattia dell’ego e uscire dall’isolamento e dalla solitudine, distinguere tra dipendenza, indipendenza e interdipendenza, superare la gelosia e la routine… Illuminante, spiazzante, a volte quasi disturbante come lo sono le parole che colgono nel segno, questo libro può essere letto come una vera e propria terapia (d’urto) per il mal d’amore

 

La mia recensione

Come al solito Osho ragiona fuori dagli schemi. E lo fa anche quando parla di amore. In questo libro, il mistico indiano parte da una profonda ricerca interiore, che arriva a fornire un’interpretazione differente dalle solite convenzioni, relativamente a tematiche come sesso, gelosia e dipendenza dal partner.

Si tratta di una vera e propria terapia d’urto, che sconquassa e rivoluziona tutto ciò che siamo abituati a considerare amore e, soprattutto, su come siamo soliti viverlo.

Un testo illuminante, a tratti addirittura disarmante.

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Osho rappresenta l’oriente, una cultura totalmente diversa dalla nostra, molto macchinosa, carica di schemi limitanti e negatività che ci portiamo dietro.

Osho in questo libro mostra l’amore sotto una sfera di libertà incondizionata, che ti può portare a viverlo con una profondità meravigliosa. Da leggere e maturare.

 

11. Il segreto dell’amore felice

di Raffaele Morelli   (Autore)

Prima pubblicazione:  Marzo 2016

Editore: Mondadori

Categoria: Psicologia

Descrizione:
Dopo aver ribaltato i punti di vista consueti sulle diete e sulla salute, Raffaele Morelli scardina i luoghi comuni sull’amore: non è vero che per amare gli altri devi prima amare te stesso. Che un rapporto “serio” dura per sempre. Che c’è un’età per amare (e che per te ormai è tardi). Non è vero che le occasioni perdute non ritornano più. Che in amore vince chi fugge. Che bisogna dimenticare il passato e ritornare insieme. Ma soprattutto non è vero che devi migliorare il tuo rapporto di coppia. Che devi cercare l’amore con la A maiuscola, aspettare il principe azzurro. Che devi capire che cosa ti ha fatto innamorare. Che, in generale, devi capire.

La mia recensione

Raffaele Morelli contribuisce, tra i libri sull’amore, con il suo punto di vista totalmente originale. In questo bellissimo testo, smonta, uno ad uno, tutti i luoghi comuni sull’amore che hanno occupato la nostra mente sin dall’adolescenza. Ecco allora che cadono miti come quelli del “dover star bene con se stessi per amare gli altri” o dei “giochi strategici” caratteristici delle fasi del corteggiamento.

Il Segreto Dell’Amore Felice ha un solo unico obiettivo: quello di farti smettere di soffrire per amore e di concentrarsi sulla propria essenza e sulla propria interiorità.

Un libro di grande saggezza.

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Raffaele Morelli ha una visione molto similare a Osho e evidenzia nei suoi testi le pratiche orientali. Mi piace molto la sua prospettiva dell’amore e in questo libro che ho letto più volte, riesce a farti rivivere la giovinezza in un percorso che ti porta a vedere l’amore sotto tutt’altra prospettiva, quindi meno dipendente, meno frivolo, ma molto intenso.

12. L’arte di amare

di Erich Fromm   (Autore)

Prima pubblicazione:  Agosto 2016

Editore: Mondadori

Categoria: Amore

Descrizione:
Amare non significa possedere in maniera esclusiva, limitare la libertà del partner o escludersi dalla vita del mondo; al contrario l’amore può aprirsi all’intero universo, spalancando inattese prospettive. Un trattato sull’amore che insegna a sviluppare la propria personalità e raggiungere la pienezza affettiva.

La mia recensione

Un libro stupendo che affronta il tema dall’amore, dalla sua origine nella nostra mente sino alla più dettagliata descrizione della sua essenza. Amare non è da tutti. Solo coloro che ne divengono coscienti e se ne assumono l’impegno possono ritenersi idonei nel provare e portare avanti tale sentimento. Amare non significa attendere passivi ed inermi, ma donare il proprio io incondizionatamente all’altro.

Un libro da leggere per riflettere sui meccanismi di questo sentimento. Per riflettere sulla società e su se stessi. La tematica dell’amore è affrontata in ogni sua sfaccettatura. Da non percepire come dogma, ma come spunto di riflessione.

 

Ma perché l’ho ritenuto davvero utile?

Quello che ho apprezzato di questo testo è il modo che Fromm utilizza per bacchettare l’amore della società di oggi, che soprattutto quando una relazione finisce ti rendi conto che eri completamente fuori strada.

Leggere questo libro vuol dire ritrovare la giusta strada di vivere l’amore con la persona che ami e che forse desideri conquistare una seconda volta.