Come riconquistare una ragazza: chi ci può aiutare? – Sempre più spesso vengo contattata da ragazzi che non sanno come fare né a chi rivolgersi per riconquistare una ragazza. Ecco perché ho deciso di scrivere questo articolo. Vorrei aiutarti a capire come dovresti comportarti quando chiudi una relazione.

Intanto mi presento, sono Veronica e collaboro con Domenico Iapello, faccio parte del suo team da un po di tempo. Mi occupo di assistenza all’interno di Evolution srls e insieme a lui mi occupo di supporto telefonico per chi desidera riconquistare o sedurre la persona amata. Ma passiamo alle cose belle che ora possono aiutarti 🙂

Nel momento in cui una relazione si interrompe, si cerca di convincere la propria ex a tornare sui suoi passi utilizzando tutto ciò che abbiamo a disposizione. Dopo aver provato a tartassarla con chiamate, messaggi e improvvisate, si passa allo step successivo: l’intervento di una terza persona. In questo modo si spera di farla ragionare e di farle capire che riprendere la storia d’amore appena finita sia la scelta giusta.

Ma da chi farsi aiutare? E soprattutto, questo aiuto ci sarà realmente utile? Vediamo insieme il tutto.

Come riconquistare una ragazza: chi ci può aiutare?

Le persone che si interpellano maggiormente in questi casi sono:

1- La sua migliore amica

2- La mamma di lei

Analizziamo, procedendo con ordine, perché chiediamo il loro aiuto e cosa potrebbero fare per noi.

1.Non appena capisci di non riuscire a cavartela da solo, ricorri alla persona più vicina alla tua ex: la sua migliore amica. Questo perché è colei che conosce tutto della tua ex ragazza e sicuramente è a conoscenza della vostra rottura e dei motivi per la quale è avvenuta.

Allora ti precipiti da lei e le chiedi informazioni di ogni genere. Le domandi come riconquistarla e non solo, le chiedi di darti una mano nel farlo. Ma davvero credi che sia la mossa giusta? Tu lo faresti con il tuo migliore amico? Prova a metterti nei suoi panni.

Un’altra cosa fondamentale alla quale devi pensare è che la sua migliore amica non si metterebbe mai contro alla tua ex. Potrebbe dirti di averle riferito quanto le hai chiesto di fare senza averlo fatto realmente. O, peggio ancora, potrebbe travisare le tue parole. Questo farebbe solamente allontanarla ancora di più.

In sostanza, non è la persona giusta a cui fare riferimento.

2.Passiamo quindi alla mamma. Ci rivolgiamo a lei quando, nel corso della relazione, abbiamo avuto modo di instaurare un buon rapporto. Lei pensa che tu sia il ragazzo perfetto per la figlia e forse inizialmente cercherà davvero di aiutarti a riconquistarla.

Come? Farà pressioni, domande e la costringerà a parlare della fine della vostra relazione e di quanto stavate bene prima, insieme. Giocherà sulla vulnerabilità emotiva del momento. Tutto questo avrà un solo risultato: la tua ex ragazza si riempirà le giornate per non tornare a casa ed essere oppressa da questi discorsi.

Man mano che passano i giorni, inoltre, la mamma si accorgerà che sta allontanando la figlia da sé e deciderà di smetterla di fare domande. La appoggerà in tutto e per tutto perché per una mamma è importante la serenità della propria figlia.

Di conseguenza, anche questa scelta non è quella giusta.

Quindi, chi ci può realmente aiutare?

La risposta a questa domanda è semplice ma molte volte non condivisa: un esperto nel campo della riconquista. Le tecniche fai da te, al 90% non funzionano. Anzi, peggiorano le cose proprio come ti ho spiegato poco fa nei punti 1 e 2.

Impostare e seguire correttamente una strategia, ti servirà prima di tutto per capire cosa hai sbagliato. Poi ti aiuterà a migliorarti e ad essere la persona giusta per la tua ex ragazza.

Mi potresti dire: “ma io questa persona non la conosco, come posso fidarmi?”. Beh, ad ognuno il suo lavoro. Banalmente, anche al supermercato potresti non conoscere il banconista che ti taglia la carne, eppure la compri e la mangi lo stesso.

Certo, bisogna scegliere con cura il professionista a cui ci si affida. Non avere il timore di seguire i consigli giusti, ne va della tua futura relazione d’amore.

Ricapitolando, abbiamo visto come riconquistare una ragazza individuando a chi chiedere aiuto: non alla migliore amica di lei, tanto meno alla mamma. La cosa migliore sarebbe fidarsi di un esperto del settore. Per saperne di più, potresti iniziare guardando questi video gratuiti.

In bocca al lupo,
Veronica