Come Riconquistare un Ex: La Guida Completa

Come Riconquistare un Ex e soprattutto come farlo con eleganza, evitando inutili sofferenze? Mettiti comoda, ho la guida che fa per te.

Intanto mi presento: Sono Domenico Iapello, un Love e Life Coach formato in PNL. Aiuto uomini e donne a riconquistare e sedurre la persona amata con gentilezza ed eleganza. In questa guida voglio mostrarti i consigli migliori per riaverlo al tuo fianco passo dopo passo.

Quello che stai per leggere ti aiuterà a risollevare la tua relazione e riconquistare un ex forse troppo convinto, testardo, duro, narcisista ma che comunque ti ha già amata una volta e potrà rifarlo. Prima di andare avanti ti consiglio questo corso gratuito per riconquistare il tuo ex con un metodo specifico e funzionale, qualora questo articolo non ti bastasse.

Come riconquistare un ex: La guida completa

Vivere l’abbandono nella coppia è devastante e molto spesso negli oltre 14000 casi seguiti mi rendo conto che, pur volendo riconquistare il proprio ex, spesso mancano le energie, che ti vengono tolte nel post rottura. Quindi, recuperare queste energie è fondamentale per riportarlo nella propria vita.

Considera che lui è in una posizione di forza, e quindi potrebbe usare tutta una serie di motivazioni, scuse, forme verbali, che tu, o saprai gestire o verrai travolta. Io voglio insegnarti proprio come gestire il tuo ex e riavvicinarlo a te.

Inoltre, sarai d’accordo con me, che capire la vera ragione della rottura, sia fondamentale per una corretta strategia di riconquista. Non si può applicare una tecnica qualsiasi e aspettare tempi migliori. Se vuoi riconquistare un ex, dovrai seguire meticolosamente la tua crescita personale e poi la giusta comunicazione con lui. Quindi porta pazienza e cerchiamo di lavorare senza fretta. Spesso mi chiedono se fosse possibile riconquistare un ex in 7 giorni, ma queste solo solo informazioni commerciali che si trovano sul web senza nessuna utilità. Ti spiego meglio più avanti.

Quindi, prima di iniziare ho bisogno di sapere alcune cose da te:

  • Lo rivuoi ancora con te, nonostante tutto?
  • Vedi quest’uomo come il tuo meraviglioso futuro?
  • Sei certa che la vostra relazione sia genuina e non dipendente e “malata”?
  • Hai già fatto diversi casini per riaverlo e ora sei disperata?
  • Credi fermamente che un metodo efficace come questo possa aiutarti?
  • Se si, sei pronta a fidarti e ad avere pazienza (ricordi la storia della fretta)?

Se sei convinta possiamo iniziare. Intanto guarda questo video che creerà le giuste basi:

1° STEP: Come riconquistare un ex che non ti vuole più?

E’ questo il primo grande impedimento quando si vuol riconquistare un ex. Si, l’idea che lui non ti voglia più nella sua vita, generando in te abbandono, rabbia e frustrazione. Vero? E’ così? Ecco, ti faccio una lista di cose da mettere in pratica, per evitare di farti un “pippone” di vocaboli complessi, senza lasciarti nulla di concreto, proprio come fanno tanti altri sul web. Quindi cosa fare quando un ex non ti vuole più?

Se il tuo ex ti dice di non volerti più o non amarti più, spiazzalo con la formula a rimbalzo:

  1. Ripeti la sua espressione per filo e per segno. Esempio: Quindi mi stai dicendo di non provare più lo stesso sentimento per me? Ho capito bene?
  2. La fase di comprensione incondizionata. Esempio: Benissimo, ne prendo atto. In realtà mi trovi d’accordo. Quindi lo spiazzi da subito.
  3. Tagli ogni possibilità che lui inizi con le “menate” del giustificarsi e spiegarti il perchè e dirai: Mi dispiace per questa cosa ma non posso impedirti di prendere questa decisione. Ti chiedo di non cercarmi più. Mi farò viva io se lo vorrò. Sii felice.

Questa formula potrai utilizzarla anche se già avete chiuso e vi parlerete ancora o vi scriverete. Fallo con cautela senza affrettare i tempi.

2° STEP: Spingi sulla tua crescita, e fallo prima possibile.

Molte donne che mi contattano, o che seguo via email o via telefono, mi dicono: Domenico appena si presentarà l’occasione con lui cosa faccio? Ogni volta vorrei piangere dalla disperazione :(, ma non lo faccio, anzi ti capisco se anche tu la pensi così. Nessuna donna vuole investire su se stessa, mentre la rottura viene proprio per dirti che è li la carenza.

Per riconquistare un ex, bisogna si, avere una strategia precisa, ma il rischio che lui ti sostituisca con un’altra donna è altissimo. E sai perchè? Perchè ci sono altre donne che hanno delle doti innate in alcuni campi (seduzione, attrazione, charme, eleganza, etc. etc.) e usano queste armi come leva per portartelo via. Ora, nessuna donna è perfetta, e ognuna ha le proprie qualità.

La domanda è: se tu hai dei punti di debolezza e non ci lavori subito, quali speranze hai di reggere il confronto con qualunque intrusa, o anche con le sue resistenze e spiegazioni da 4 soldi??? Pensaci.

Vuoi Riconquistarlo?

Lascia il tuo nome e la tua e-mail e guarda subito il Corso Gratuito, che ti aiuterà a riportarlo da te.

Quindi quali campi dovrai potenziare per riconquistare il tuo ex?

  • Gestione delle emozioni
  • Comunicazione verbale e non verbale
  • Comunicazione seduttiva
  • Linguaggio ipnotico
  • Gestione del conflitto
  • Rapport

Se pensi che io possa aiutarti in questo puoi contattarmi e spiegarmi la tua situazione. Per essere certo che hai letto questo articolo, scrivimi: Domenico, ho letto la tua guida completa per riconquistare un ex. Andiamo avanti…

3° STEP: Abbati conflitti e resistenze col tuo ex

Qual’è l’arma più potente al mondo per riconquistare un ex? Proprio questa. Abbattere conflitti e resistenze.

La sequenza della fine della relazione è questa:

  1. Ci sono le prime avvisaglie che non si comprendono (6/7 mesi prima).
  2. Si crea un distacco all’interno della relazione
  3. Si passa ad una sorta di pausa/rottura
  4. Si definisce la rottura
  5. Si costruiscono i conflitti e le resistenze (esempio: non ti amo più, sono io non sei tu, c’è un’altra, non so cosa voglio e bla bla bla bla…)
  6. Si mantengono questi conflitti fino alla rottura definitiva (per sempre).

Ecco: tu puoi intervenire tra il punto 5 e il punto 6 e hai risollevato la tua relazione. Si, hai capito bene, hai riconquistato l’uomo/ragazzo che più ami al mondo.

Come farlo?

  • Qualsiasi sia il conflitto o resistenza, la prima cosa da fare è andare in rottura di schema. Come?
    1. Utilizzi il grazie
    2. Comunichi il dispiacere
    3. Ti proponi
    4. Formuli la tua richiesta, spezza conflitto

Ti faccio un esempio pratico:

Lui: Non sono certo di amarti più.

Tu: Capisco. Ti ringrazio per avermelo detto e sicuramente per tutto il tempo passato insieme. Mi dispiace molto che qualcosa non abbia funzionato e se questo dipende da me, mi propongo di migliorare. Ti chiedo, prima di lasciarci, un abbraccio. Sai, voglio conservare un bel ricordo di noi, anche perchè io non torno mai indietro quando una relazione finisce.

Distruggerai ogni sua certezza emotiva.

Come riconquistare un ex

Studia bene questa espressione, perchè da questo momento in poi, lui sarà in estrema difficoltà. Qui, molte donne che seguo, con abilità lo riportano tra le loro braccia. Alcune, per la smania di riaverlo, fanno vedere la loro debolezza, saltando lo step 2 e improvvisandosi.

Come riconquistare un ex in 7 giorni: la fretta è positiva o negativa?

Molte mi chiedono anche come riconquistare un ex in 7 giorni. Ma siamo sicuri che la fretta ci sia d’aiuto in questa situazione?

Innanzitutto vediamo a cosa è dovuta la nostra fretta.

Nel momento in cui chiudiamo una relazione, la nostra mente viene occupata da dubbi, rimpianti e paure. Sono proprio questi che guidano le nostre decisioni. In particolare, la paura di aver perso il nostro ex per sempre, ci fa fare cose che mai avremmo immaginato.

E via di messaggi, chiamate, dichiarazioni d’amore e chi più ne ha più ne metta!

Pensiamo che recuperare rapidamente la nostra relazione non permetterà a lui di incontrare persone nuove e magari di innamorarsi di qualcun’altra. Siamo pronte a giurargli amore eterno e gli promettiamo di cambiare, di migliorare, di diventare esattamente come lui ci desidera. Ma siamo realmente disposte a farlo? Come pensi di poter cambiare da un giorno all’altro?

In ogni caso, molte volte riconquistare un ex in 7 giorni è possibile ma la nostra fretta è positiva o negativa?

Come riconquistare un ex in 7 giorni?

Analizziamo i due casi. Anche se prima ti consiglio di guardare questo video di Domenico che ti da validi spunti se lui non ne vuole che sapere:

La fretta è positiva se…

Se la vostra storia è durata solo qualche mese e non vi conoscete ancora bene, riconquistare un ex in7 giorni può essere fattibile.

Siete all’inizio della nostra conoscenza ed è normale che ci siano delle incomprensioni. Dovete capire come porvi l’uno nei confronti dell’altra e anche quali sono i limiti della relazione. Solo il confronto può farvi crescere e migliorare come coppia. In questo caso, la persona che ami può essere disposta a tornare sui suoi passi in fretta, magari voleva solo lanciarti un forte segnale per farti capire cosa non gli sta bene.

Mi sento però in dovere di darti un piccolo consiglio: non chiedere alle tue amiche come riconquistare il tuo ex in 7 giorni. Usa la tua mente, apri il tuo cuore e mostrati sincera altrimenti potrebbe accorgersi che stai fingendo e anziché portarlo tra le tue braccia, lo faresti scappare a gambe levate!

La fretta è negativa se…

Se la tua storia d’amore dura da anni e magari hai già intrapreso una convivenza, la fretta potrebbe rivelarsi totalmente negativa. Di questo Domenico ne parla nel mini corso gratuito per riaverlo.

Avete ormai delle abitudini consolidate e l’idea di poterle cambiare in una settimane è irrealizzabile. So benissimo che quando si rompe una relazione si è disposte a fare di tutto per recuperarla ma prima bisogna capire quali sono stati i nostri errori. Se no come facciamo a rimediare?

Potresti anche riuscire a riconquistare il tuo ex in 7 giorni e all’inizio ti sembrerà tutto straordinario, anche meglio di prima. E poi? Beh, dopo qualche mese (a volte anche meno), i problemi si presenteranno nuovamente. Questo perché non li avete affrontati realmente, vi siete solamente fatti delle promesse che non siete riusciti a mantenere.

La cosa ideale da fare quando si chiude una storia di lunga data, è quella di prendersi il tempo necessario senza vederlo né sentirlo per riflettere su quello che è successo e trovare delle soluzioni vere, non ideali.

Vuoi Riconquistarlo?

Lascia il tuo nome e la tua e-mail e guarda subito il Corso Gratuito, che ti aiuterà a riportarlo da te.

Non temere, lui non si allontanerà ancora di più in questo periodo di no contact anzi, gli sarà molto utile per fare chiarezza sui suoi sentimenti per te. Ma ttenzione, ricorda queste cose importanti:

  1. Lui non scappa se la vostra è stata una storia importante
  2. Affrettare la strategia spesso si è rivelato un flop
  3. Attenzione a chi vende fumo sul Web promettendoti tutto in poco tempo
  4. L’amore è una cosa semplice diceva Tiziano Ferro, ma è anche una cosa seria
  5. Prenditi tutto il tempo di cui hai bisogno, solo così potrai riaverlo

COME RICONQUISTARE UN EX ALLORA IN GENERALE?

Torniamo al punto centrale di questo articolo:

  1. Comprendi per quale ragione non ti vuole più e applichi la formula a rimbalzo
  2. Subito darai il via alla tua crescita su più fronti
  3. Abbatti le sue resistenze e gradualmente lo riporti da te

Oltre a questa guida, hai come armi a supporto:

Ti abbraccio e….

Buona riconquista 🙂
Domenico Iapello (Love Coach)

Default image
Domenico Iapello
Mi chiamo Domenico Iapello e ti do il benvenuto nel mio mondo! Sono un Love e Life Coach specializzato in PNL e aiuto uomini e donne a vivere relazioni meravigliose. Puoi seguirmi su INSTAGRAM e iscriverti al mio canale YOUTUBE per avere tanti contenuti gratuiti sul miglioramento personale e relazionale.

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy