Come Farsi Notare da un Ragazzo: Consigli Pratici

L’hai visto ed è stato come un colpo di fulmine? Vuoi capire come farsi notare da un ragazzo senza essere troppo esplicita? Vediamo cosa fare.

Molti pensano che si debbano fare i salti mortali per farsi notare da un ragazzo. In realtà non è così: il più delle volte basta essere se stesse. Non dare ascolto alle amiche che ti dicono di vestirti in maniera succinta con scollature da capo giro. E’ vero, verrai guardata subito ma l’impressione che lascerai non sarà quella di una donna da desiderare.

Vediamo alcuni consigli pratici per capire come farsi notare da un ragazzo.

Come Farsi Notare da un Ragazzo?

Il primo impatto è molto importante: devi essere in grado di dare un’ottima immagine di te. Dunque, una cosa fondamentale è la sicurezza in te stessa. Se ti senti impacciata in modi e gesti, le persone ti vedranno impacciata. Se, al contario, ti senti fiera di te, gli uomini ti apprezzeranno maggiormente perchè ti leggeranno come una ragazza forte.

Per comprendere come farsi notare da un ragazzo hai bisogno di sapere che non devi cercare attenzioni: più sarai coinvolta e cercherai di farti notare, meno attenzioni attirerai. Prova a pensarci. Di solito si attira l’attenzione del ragazzo che non hai nemmeno visto nel locale. Eppure lui ha visto te. Questo dimostra il fatto che essere sicura e farti vedere nella tua naturalezza ti può aiutare.

Se credi di non avere nessuna dote seduttiva e vuoi avere una guida professionale per imparare l’arte della seduzione, puoi iniziare da subito guardando il mini corso gratuito che Domenico mette a disposizione per te su Come Sedurre un Uomo con Eleganza.

Se hai a che fare con un narcisista, ti consiglio di guardare il video qui sotto che tratta proprio questa tematica.

Conquistalo così!

Tornando a noi, se hai la possibilità di incontrare il ragazzo che ti piace, fatti notare passando davanti a lui. In questa occasione dovrai mantenere lo sguardo alto e avere un passo sicuro. Non andare troppo veloce altrimenti penserà che stai scappando da qualcuno o qualcosa e non incrociare il suo sguardo. Esercitati a casa per non sembrare goffa.

Successivamente, quando ti sarai seduta, incrocia il suo sguardo. Fissalo per qualche secondo magari toccandoti i capelli e poi distigli lo sguardo.

Se dovesse avvicinarti, cerca di flirtare con lui in maniera soft. Sorridi e usa sguardi ammiccanti. Poi alzati e vai via lasciandolo con il desiderio di poterti incontrare ancora.

Siete amici sui social e hai bisogno di capire come farti notare da un ragazzo? Benissimo! Non postare in continuazione, potrebbe pensare che non hai nulla da fare. Condividi post interessanti e divertenti. Se ti è possibile, pubblica foto nel quale si vede che sei in compagnia di ragazzi e ragazze e ti stai divertendo.

Cambia immagine del profilo scegliendone una che faccia vedere bene il tuo volto sorridente. Ogni tanto metti mi piace ai suoi post o alle sue foto ma senza esagerare!

Come farsi notare da un ragazzo: consigli pratici

Cerchiamo di ricapitolare quello che hai letto sopra in pochi punti. Ecco i consigli pratici che abbiamo visto per capire come farsi notare da un ragazzo:

  1. Sii fiera di te stessa
  2. Valorizza i tuoi punti di forza
  3. Mostrati “acqua e sapone”
  4. Cerca di dare una buona impressione
  5. Non cercare attenzioni
  6. Fai vedere che ti diverti
  7. Usa il linguaggio del corpo
  8. Flirta con lui
  9. Non essere volgare
  10. Sfrutta i social a tuo vantaggio

Se vuoi capire se piaci ad un uomo, leggi questo articolo.

Se hai dubbi o hai voglia di confrontarti con noi, scrivici al numero Whatsapp 3395378710.

In collaborazione con Veronica “Angelo custode del Team di Domenico Iapello”

Buona seduzione 🙂
Domenico Iapello (Love Coach)

Default image
Domenico Iapello
Love Coach dal 2011. Domenico Iapello è autore e amministratore del progetto “Riconquista, Seduci ed Ama”

Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per fini tecnici, statistici e di profilazione. Cliccando su “Accetto”, acconsenti all’uso dei cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e su come gestirli, consulta la nostra Cookie Policy